Martedì, 18  Dicembre 2018 15:55:48
  • Pubblicazione del 15 Ottobre 2014 ore 19.00
  
  

Gli studenti di Gela dicono no alla mafia con un video

Ventuno anni fa cadeva, sotto la ferocia della Mafia, Giovanni Falcone con la sua scorta sulla strada che dall'aeroporto che oggi porta il suo nome insieme a quello di Borsellino, passa per Capaci vicino Palermo. Ogni anno l'Italia, e soprattutto la Sicilia, ricorda il sacrificio di questo magistrato con una serie d'iniziative come concorso ''Geografia e

Leggi...

Sonics, acrobati made in Italy che conquistano il mondo

Poetici esercizi acrobatici, grandi macchine sceniche e la multiforme e geniale fantasia del nouveau cirque, è il bagaglio della compagnia acrobatica Sonics con  spettacoli che ha già calcato palcoscenici e riempito piazze non solo in tutta Italia, ma nel mondo intero.
Il fondatore Alessandro Pietrolini con Ileana Prudente, dà vita ai Sonics, una compagnia di acrobati rigorosamente italiana doc.

Leggi...

Museo Nazionale dell'emigrazione italiana

Museo Nazionale dell'emigrazione italianadi Diego Grazioli.

Comprendere meglio le difficoltà di chi è costretto a partire e a lasciare il proprio paese alla ricerca di una vita migliore ma che mai dimentica le proprie origini.
Tra le tante perle espositive offerte nella cornice di Roma capitale spicca il Museo Nazionale dell'emigrazione italiana, ospitato presso i monumentali spazi del Vittoriano a piazza Venezia.
Un percorso che si propone di narrare la storia dei milioni di italiani che, per necessità o per sorte, sono partiti dall'Italia per cercare fortuna in altri paesi. Con ancora l'eco delle celebrazioni per il 150esimo anniversario dell'unità d'Italia, il Museo rappresenta l'opportunità di fare il punto sul contributo che i circa 30 milioni di italiani, che hanno lasciato il paese nel corso di questo secolo e mezzo, hanno fornito al concetto di nazione. Un contributo spesso misconosciuto o volutamente occultato ma imprescindibile per la comprensione della definizione del concetto di "italiani".

Leggi...

Italian Media s.r.l. - via del Babuino, 99, Roma, c.a.p. 00187, p.IVA 09099241003, edita il settimanale Italiani con registrazione al Tribunale di Roma n. 158/2013 del 25.06.2013 - email: info@italianmedia.eu