• Pubblicazione del 15 Ottobre 2014 ore 19.00
  
  

Economia UE: Siamo alla ripresa? Sì, No, forse…

Ms. Angela MERKEL, German Federal Chancellor. 16/07/2014 Credit "The Council of the European Union"di Gianluca Di Russo

Nel mese di luglio l'indice PMI composito europeo è salito a 54 dal livello di 52,8 di giugno, superando le previsioni che si attestavano a 52,7 in leggero calo. L'indice PMI (Purchasing managers index) è una sintesi elaborata sullo stock di acquisti e di scorte da parte di tutti i manager d'aziende nel settore manifatturiero e dei servizi.

Leggi...

Capitalismo italiano: addio

Capitalismo italiano: addiodi Antonello Cannarozzo -

Ho conservato un vecchio catalogo di Frette del 1934, la prestigiosa casa di biancheria di lusso che fornì non solo case reali, ma anche tutto il corredo del leggendario Orient Express e del Titanic. Oggi leggo che Frette, da anni non più italiana, apparterrà ad un fondo americano di San Francisco e ad uno inglese di Londra.
L'amarezza della notizia è che non c’era un solo investitore italiano disposto, o capace, di presentare un’offerta per un progetto industriale migliore e riportare a "casa" la prestigiosa marca.
Una storia che ormai si ripete da anni come per la Parmalat, venduta ai francesi di Lactalis, o la Ducati al gruppo Volkswagen, così le acquisizioni del gruppo Lvmh su Bulgari, Loro Piana, fino alla recente cessione del controllo di Indesit agli americani di Whirlpool e potremmo continuare per ancora per centinaia di aziende storiche.

Leggi...

Economia italiana, un passo avanti e due indietro

Tibet. Monte Kailash parete nord. Foto: Ondřej Žváčekdi Donato Lo Presti -

In Tibet c'è una particolare forma di pellegrinaggio da fare a piedi nel quale il fedele deve fare un passo avanti e due indietro, questo per esercitare la pazienza, la concentrazione e la resistenza al dolore.
Così la nostra scassata economia, quando sembra intravedere, se pur un minimo raggio di luce, ecco fare subito due o forse più passi indietro.
Dopo il modesto raggio di sole di aprile e maggio facciamo come i pellegrini tibetani due passi indietro, scendendo del -1,2% rispetto al mese precedente e, tanto per cambiare è il peggiore risultato dal novembre 2012, con un calo netto dell'1,8% nello stesso periodo dell'anno scorso.

Leggi...

Occupazione giovanile: programmi e speranze

Fonte: hubmiur.pubblica.istruzione.it/itsdi Gianluca Di Russo - 

La commissione europea ha approvato il piano attuativo per l’occupazione giovanile, recepito dall'Italia con il Piano Garanzia Giovani, destinando i fondi (circa 6 miliardi) alle aeree geografiche che presentano una disoccupazione superiore al 25%.
Dopo la Francia, anche l'Italia beneficia così di circa 1,5 miliardi di euro da impiegare per favorire l'occupabilità e l'avvicinamento al mercato del lavoro per i giovani compresi tra 15 e 29 anni.

Leggi...

Economia: Thomas Piketty misura capitale e disuguaglianze

Capital_in_the_Twenty-First_Century-front_coverdi Massimo Predieri -

Il professore quarantatreenne francese Thomas Piketty pone al centro del suo bestseller “Il capitale nel ventunesimo secolo” la distribuzione della ricchezza e analizza la crescente disuguaglianza dei redditi e dei patrimoni nei paesi sviluppati. Il titolo del libro richiama volutamente Il Capitale di Karl Marx, che un secolo e mezzo fa si poneva simili domande sulle disuguaglianze sociali in un contesto storico completamente diverso. Come il libro fondamentale del marxismo, anche il libro di Piketty rischia di essere molto più citato che interamente letto; è un pesante tomo di quasi settecento pagine nella versione inglese, contenete analisi di dati statistici e approfondimenti sulla distribuzione della ricchezza e dei redditi su un arco temporale di diversi secoli. Va tuttavia riconosciuto a Piketty la capacità di esporre le sue idee in maniera chiara e comprensibile, con un linguaggio suggestivo e alla portata di tutti. Un linguaggio in apprezzabile controtendenza a quello usato quotidianamente degli economisti, che spesso si trincerano dietro un gergo tecnico inscrutabile e respingente.

Leggi...

Economia
IMAGESuccessioni: aperta la caccia di risorse
di Gianluca Di Russo L'imminente legge di stabilità pone il governo nella necessità di reperire almeno 1 miliardo di euro per rimanere all'interno...

Leggi...


IMAGEAutomazione: drastica minaccia per l’occupazione
di Antonello Cannarozzo Ogni settimana a Bruxelles, come nel resto del mondo, capi di stato, governatori delle banche centrali, ministri economici,...

Leggi...


IMAGEUmile Pecorino vs Nobile Parmigiano
di Sergio Brizzi -  La notizia, diciamolo subito, è molto italiana, una "guerra" tra i prodotti delle nostre eccellenze alimentari: il nobile...

Leggi...


IMAGEISLAM: è anche finanza e fondi sovrani
di Barbara Contini In Italia il flusso degli investimenti dei fondi sovrani, provenienti dai paesi arabi, è tendenzialmente in crescita e conquista...

Leggi...


IMAGEEconomia verde per uscire dalla crisi
di Fabrizio Cerami -  La crisi morde il nostro Paese da circa quattro anni, senza contare, per carità di patria, gli anni precedenti, ma per...

Leggi...


Italian Media s.r.l. - via del Babuino, 99, Roma, c.a.p. 00187, p.IVA 09099241003, edita il settimanale Italiani con registrazione al Tribunale di Roma n. 158/2013 del 25.06.2013 - email: info@italianmedia.eu