• Pubblicazione del 15 Ottobre 2014 ore 19.00
  
  

Rotte aeree: una riforma attesa

Airbus A330 Alitalia Foto: Paolo Ceruttidi Roberto Mostarda

Presentato a Roma alla Camera, il Fact Book 2014 dell’ICCSAI (International Center for Competitiveness Studies in the Aviation Industry). In atto cambiamenti epocali che vedono ancora l’Italia crocevia fondamentale per il traffico del futuro. Una sfida da non perdere, ma occorrono scelte di sistema.

Leggi...

BCE, effetti delle misure varate

BCE Consiglio direttivo in riunione bimensile - Foto BCEdi Luca Fortunati

Le ultime misure varate dalla Banca Centrale Europea sembra inizino a generare i primi risultati. Il pacchetto di misure espansionistiche approvate il 5 giugno, con effetto immediato, ha consentito una stabilizzazione del tasso di interesse interbancario, ovvero il tasso Eonia overnight,

Leggi...

Facciamo due conti…

LAND105di Luisanna Tuti -

“Tanto tuonò, che piovve”, così recita un vecchio detto tanto comune nelle nostre famiglie. E sembra che le famiglie italiane abbiano capito di dover consumare i prodotti nostrani, a chilometri zero. Da molto tempo ci arrivano inviti dai media e, finalmente, nel 2013, il fatturato delle produzioni locali è aumentato del 65% con una spesa di 20milardi per quelle biologiche e a denominazione di origine.

Leggi...

Acqua: corsa agli acquisti per il futuro controllo

The Earth seen from Apollo 17 – Photo NASA/Apollo 17 crewdi Simona Peroni -

Da tempo si sente vociferare con insistenza che l’acqua dolce sta finendo, che la crisi globale dell’acqua sarà la sfida del XXI secolo e che si scateneranno guerre come quelle del petrolio. Ma sarà poi così?
Oggi circa un miliardo di persone hanno accesso ai 50/100 litri d’acqua quotidiani che l’ONU considera il livello minimo per bere, cucinare, lavarsi. Per ora non c’è penuria, poiché l’acqua rinnova la sua disponibilità attraverso le precipitazioni (113mila kmcubi annui) che, a conti fatti, consentono un consumo pro-capite di 5.700 litri al giorno (in Europa è poco meno di 600 litri, negli USA è di 1.400).

Leggi...

Un altro marchio se ne va!

Via Roma in Gragnano, provincia di Napoli - Italy (nel 1900 circa) utilizzata come essiccatoio naturale. Wiki.di Luisanna Tuti -

Ho visitato Gragnano molti anni fa, dopo tante insistenze di un mio caro amico venuto poi a mancare. Mi diceva: “andiamo, perché ti devo mostrare una cosa che non ti aspetti”. Ovviamente pensavo al noto pastificio e continuavo a guadagnare tempo. Invece, giunta nella cittadina campana, quale non è stata la mia sorpresa nel visitare il più bel Presepio che io abbia visto in vita mia. E’ stato realizzato in una grotta ed ogni anno aggiungono una scena. Grandissimo. Fiumi che scorrono, mulini ad acqua, ovili, pastori, lavandaie, capanne, cascate, montagne, pecorelle, buoi, cielo stellato, punteggiato di mille lucine: una meraviglia!

Leggi...

Economia
IMAGESuccessioni: aperta la caccia di risorse
di Gianluca Di Russo L'imminente legge di stabilità pone il governo nella necessità di reperire almeno 1 miliardo di euro per rimanere all'interno...

Leggi...


IMAGEAutomazione: drastica minaccia per l’occupazione
di Antonello Cannarozzo Ogni settimana a Bruxelles, come nel resto del mondo, capi di stato, governatori delle banche centrali, ministri economici,...

Leggi...


IMAGEUmile Pecorino vs Nobile Parmigiano
di Sergio Brizzi -  La notizia, diciamolo subito, è molto italiana, una "guerra" tra i prodotti delle nostre eccellenze alimentari: il nobile...

Leggi...


IMAGEISLAM: è anche finanza e fondi sovrani
di Barbara Contini In Italia il flusso degli investimenti dei fondi sovrani, provenienti dai paesi arabi, è tendenzialmente in crescita e conquista...

Leggi...


IMAGEEconomia verde per uscire dalla crisi
di Fabrizio Cerami -  La crisi morde il nostro Paese da circa quattro anni, senza contare, per carità di patria, gli anni precedenti, ma per...

Leggi...


Italian Media s.r.l. - via del Babuino, 99, Roma, c.a.p. 00187, p.IVA 09099241003, edita il settimanale Italiani con registrazione al Tribunale di Roma n. 158/2013 del 25.06.2013 - email: info@italianmedia.eu