Mercoledì, 25  Aprile 2018 11:01:28
  • Pubblicazione del 15 Ottobre 2014 ore 19.00
  
  

Obiettivo Is: la grande coalizione

In giallo i paesi arabi che hanno aderito alla coalizione anti IS. Elaborazione Italianidi Diego Grazioli 

Il dado è tratto. Il Presidente statunitense Barak Obama ha annunciato la decisione di porsi a capo di una coalizione internazionale per indebolire e alla fine distruggere l'IS. Una svolta maturata dopo gli eccidi delle minoranze religiose nel nord dell'Iraq e le decapitazione degli ostaggi americani e britannici ad opera degli uomini del califfato.

Leggi...

Sanzioni alimentari in Russia

Shoppers in a Moscow supermarketdi Sara Silm   (testo originale)
www.romanovlane.com 
Traduzione di Massimo Predieri

'Passami il Parmigiano' non è una frase che in questo momento ci si aspetta di sentire spesso alle cene dei russi, ma in verità, i prodotti alimentari di lusso di importazione non hanno mai fatto parte della dieta del russo medio.Quelli che lamentano l'assenza del loro latte finlandese preferito o del Camembert francese sono per lo più stranieri e nuovi ricchi di Mosca e San Pietroburgo. Per la maggior parte dei russi, la prosecuzione delle sanzioni alimentari si manifesterà con l’aumento dei prezzi; non per i prodotti di lusso, ma per gli articoli essenziali.

Leggi...

MOZAMBICO-ITALIA: un’amicizia proiettata nel futuro

Maputo skyline Foto: Andrew Moirdi Diego Grazioli -

Un accordo storico. Il 5 settembre scorso il Presidente del Mozambico Armando Guebuza ed il leader della RENAMO Alfonso Dhlakama, hanno siglato un'intesa per porre fine alle violenze che insanguinano da anni il paese africano.
Una svolta che ha visto l'Italia svolgere un fondamentale ruolo di mediazione, culminato con la visita del Presidente del Consiglio Matteo Renzi avvenuta lo scorso luglio ed il lavoro sul campo del Viceministro allo Sviluppo Economico Carlo Calenda.

Leggi...

BURUNDI: un omicidio che non ferma la speranza

Batwa women with traditional pots. Burundi, village of Kiganda, province of Muramvya, July 2007. Autore: Doublearcdi Diego Grazioli

Erano angeli che proteggevano i più deboli. Così la gente di Kamenge, il quartiere settentrionale di Bujumbura, sede della missione dei Padri Saveriani, ha voluto ricordare le tre suore italiane barbaramente uccise domenica scorsa in Burundi.

Leggi...

UCRAINA: lo spettro del ‘39

Press point by NATO Secretary General Anders Fogh Rasmussen Foto: nato.int/di Diego Grazioli

Morire per l'Ucraina? È questo, in fondo, il drammatico interrogativo che sta arrovellando i governi di mezza Europa. La controffensiva dei ribelli delle regioni dell'est, che ha portato alla riconquista degli aeroporti di Lugansk e Donestk, oltre a minacciare la città costiera di Mariupol, ha fatto salire la preoccupazione a livelli sconosciuti da oltre mezzo secolo in Europa.

Leggi...

Italian Media s.r.l. - via del Babuino, 99, Roma, c.a.p. 00187, p.IVA 09099241003, edita il settimanale Italiani con registrazione al Tribunale di Roma n. 158/2013 del 25.06.2013 - email: info@italianmedia.eu