• Pubblicazione del 15 Ottobre 2014 ore 19.00
  
  

GAZA: il punto di non ritorno

According to Human Rights Watch rockets from Gaza were fired from populated areas paffairs_sanfrancisco - http://www.flickr.com/photos/36313307@N06/3350293196/sizes/l/di Diego Grazioli

Per quanto tempo ancora? Quante vittime dovranno essere piante prima di far tacere le armi? Sono passate due settimane da quando ha preso il via l'operazione "Margine protettivo", lanciata da Israele per proteggersi dal lancio dei razzi da Gaza, e la notte è sempre più buia. Oltre 600 i palestinesi uccisi, interi quartieri sventrati, decine di migliaia di profughi, che come mosche cercano una via di fuga che non esiste, intrappolati in quella prigione a cielo aperto chiamata Gaza. Il tutto nell'indifferenza della comunità internazionale, quasi assuefatta dall'orgia di violenza che quotidianamente sfregia l'esistenza di quest'angolo del mar mediterraneo.

Leggi...

UCRAINA: la crisi continua

Mig 23 Caccia bombardiere. DoD photodi Diego Grazioli

Lentamente ma inesorabilmente l'esercito ucraino sta riconquistando le ultime città in mano ai ribelli nell'est del paese. Un'avanzata culminata con la presa di Sloviansk, dove, dopo mesi, è tornato a sventolare il vessillo giallo-celeste simbolo della nazione ucraina. Un'offensiva costata la vita a centinaia di miliziani filo-russi, la maggior parte caduti sotto il fuoco dei Mig governativi che hanno scaricato sul fronte orientale tonnellate di bombe.

Leggi...

Nigeria: stabilità sempre più precaria

Nigeria – Abuja – Wuse Marketdi Giorgio Castore

“Boko haram e la sconfitta dell’informazione” è il titolo che la prestigiosa rivista “Internazionale” attribuisce ad un articolo di Lanre Idowu del “The Punch” testata nigeriana. In sintesi, nell’articolo si sostiene che, quando si tratta di fare domande scomode e dare voce alle vittime, i giornali nigeriani si tirano indietro.

Leggi...

ISRAELE-HAMAS: la guerra dal cielo

Il radar prodotto dalla Elta, cardine del sistema Cupola di Ferro. Foto: NatanFlayerdi Diego Grazioli -

È ancora il tempo delle armi. Hamas ha rispedito al mittente la proposta egiziana di un cessate il fuoco dopo i sanguinosi scontri degli ultimi giorni nella striscia di Gaza. Il tentativo del Presidente al-Sisi di fermare le ostilità, che sono già costate la vita ad oltre 200 persone, si è scontrato con la volontà dei vertici dell'organizzazione islamica, contrari ad ogni forma di compromesso con le autorità di Tel Aviv.

Leggi...

Colombe d’oro per la Pace

Il Presidente Napolitano a colloquio col Presidente di Archivio Disarmo Prof. Fabrizio Battistellidi Giorgio Castore

“Sintetizzare una azione di conoscenza dell’informazione per squarciare quel velo di oblio che, consapevolmente o meno, ottunde le nostre menti di spettatori e di lettori”. Così Fabrizio Battistelli, Presidente di Archivio Disarmo, ha indicato uno degli obiettivi che la giuria si è posta nell’attribuire i premi di questa trentesima edizione, in apertura della cerimonia di premiazione delle Colombe d’Oro per la pace dedicata al Mediterraneo.

Leggi...

Esteri
IMAGEIs: l'impasse di Obama e il doppio gioco della Turchia
di Diego Grazioli -  Incurante delle sollecitazioni della comunità internazionale affinché venga presa una posizione esplicita, la Turchia non ha...

Leggi...


IMAGEBrasil decide futuro no segundo turno
de Eduardo Fiora  São Paulo (Brasil). Ainda não foi desta vez que uma terceira via conseguiu derrubar a polarização que ao longo de duas...

Leggi...


IMAGEBrasile alle urne
di Eduardo Fiora traduzione di Giuliana Giannessi San Paolo (Br) - Domenica prossima, 5 ottobre, circa 143 milioni di elettori brasiliani hanno...

Leggi...


IMAGEUn sogno: dimezzare la fame nel mondo
di Rosario Vitti -  Non so se in un mondo distratto da mille cose, sapere che ogni mattina circa 66 milioni di bambini nel mondo si recano a scuola...

Leggi...


IMAGEGuerra all'Is: l'attacco è cominciato
di Diego Grazioli "Le forze militari USA e delle nazioni partner stanno conducendo azioni militari contro i terroristi dell'Is in Siria". Con questo...

Leggi...


Italian Media s.r.l. - via del Babuino, 99, Roma, c.a.p. 00187, p.IVA 09099241003, edita il settimanale Italiani con registrazione al Tribunale di Roma n. 158/2013 del 25.06.2013 - email: info@italianmedia.eu