Venerdì, 20  Luglio 2018 22:04:50
  • Pubblicazione del 15 Ottobre 2014 ore 19.00
  
  

Governo: audacia, innocenza, incoscienza

Renzi_Camera_Deputati-19_03_20145-foto_laboratorio_fotografico_chigidi Roberto Mostarda

Abbiamo già più volte sottolineato come sia prematuro esprimere opinioni o convinzioni radicate sul nuovo governo guidato da Matteo Renzi, sia perché sono cambiate molte cose nel panorama politico, sia perché qualcosa di ontologicamente diverso sembra essersi impadronito del costume politico nazionale. Dopo decenni di sostanziale immobilismo, di rigidi codici comportamentali, di anelasticità istituzionale e dopo la discontinuità (pur continua) costituita dall'esperienza berlusconiana, il secondo incarico a Napolitano e i successivi governi Letta ed ora Renzi, non possono grossolanamente (o grillescamente) definirsi: la solita storia. Siamo di fronte cioè a un cambiamento epocale e profondo che solo il tempo ci dirà quanto capace di incidere sulla struttura burocratica dello Stato e degli enti locali e fino a qual punto.

Leggi...

Crisi e creatività

Il Movimento 5 Stelle, un partito … non partito

Club-des-jacobins_Autore_Mcleclatdi Roberto Mostarda

La scena politica italiana continua a regalarci novità a gogo'! Come in un esplosione cosmica generatrice dal big bang in poi, composizione e ricomposizione e scomposizione e ri-ricomposizione sembrano essere le naturali attitudini dei suoi personaggi, autori e comprimari!

Leggi...

Avanti veloce, quasi adagio, stop!

Renzi_al_vertice_di_Bruxelles_20140306-Foto_lab_foto_Chigidi Roberto Mostarda

E' forse troppo presto per trarre delle conclusioni meditate su quanto il governo Renzi sta facendo e su quanto sta rispettando il “cronoprogramma” che si è dato, con un termine che fa pensare alla corsa, allo sprint. Farlo sarebbe ingeneroso per il troppo poco tempo trascorso. Agli annunci di rottura del sistema precedente si stanno accompagnando sforzi e tentativi di mettere in atto quel che ci si prefigge per riformare le istituzioni, rilanciare l'economia, creare nuova occupazione stabile, riavviare la crescita e il livello economico degli italiani.

Leggi...

Rompighiaccio o lenta chiatta fluviale

IcebreakerNasa.jpgdi Roberto Mostarda

E..... vaiiii!!!! Questa, presumibilmente la reazione inespressa ma profonda che Matteo Renzi avrà avuto di fronte alla fiducia delle Camere, dopo il percorso velocissimo e iconoclasta che lo ha portato, contro le sue stesse affermazioni, ha costringere Enrico Letta a lasciare Palazzo Chigi. Quasi un hashtag mentale, un cinguettio virtuale!

Leggi...

Interni
IMAGEOra riforme e fatti
di Roberto Mostarda Nella stagione che stiamo vivendo nel nostro paese, tra recessione,...

Leggi...


IMAGEIncursione nella politica
di Michael Barons -  Io, quando ero giovane, alle politiche ho votato il PSIUP.Partito...

Leggi...


IMAGEIl duello tra vecchio e nuovo
di Roberto Mostarda E' uno strano paese, questa Italia 2014! Sembrano passati secoli...

Leggi...


IMAGEDi chi sono i voti del PD?
Assistiamo in questi giorni con apprensione ai contrasti tra le varie parti che da una...

Leggi...


IMAGELa guerra dei “mille giorni”
di Roberto Mostarda Il passato dell'Europa, e di riflesso quello degli staterelli...

Leggi...


Italian Media s.r.l. - via del Babuino, 99, Roma, c.a.p. 00187, p.IVA 09099241003, edita il settimanale Italiani con registrazione al Tribunale di Roma n. 158/2013 del 25.06.2013 - email: info@italianmedia.eu