Mercoledì, 22  Maggio 2019 03:39:03
  • Pubblicazione del 15 Ottobre 2014 ore 19.00
  
  

LE MAFIE ITALIANE IN EUROPA: La mappa del malaffare

LE MAFIE ITALIANE IN EUROPA: La mappa del malaffaredi Diego Grazioli

La storia dell'infiltrazione delle mafie italiane in Europa ha radici antiche, ma negli ultimi anni ha raggiunto un livello tale da superare la soglia dell'allarme rosso. È quanto emerge da uno studio patrocinato dall'Unione Europea e realizzato da Transcrime, il centro interuniversitario di ricerca sul crimine organizzato dell'Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano e dell'Università degli Studi di Trento, che ha monitorato i flussi dei traffici illegali dei "nostri" più importanti consorzi mafiosi. Un lavoro in corso d'opera che si concluderà nel mese di novembre del prossimo anno.

Leggi...

Crisi economica e caos politico, cosa accade in italia?

Vertice Italia - Francia a Villa Madama. Foto: laboratorio fotografico Chigidi Roberto Mostarda

Non è facile per un osservatore esterno comprendere che cosa sta accadendo nella politica italiana. E va detto che anche per consumati ed esperti analisti nostrani è tutt’altro che facile districarsi e delineare almeno alcuni filoni portanti.
Un dato certo – se così si può dire – è che dopo decenni di monolitismi, di blocchi sociali e politici inamovibili, ormai la società italiana e la politica che dovrebbe esserne espressione, sono entrate in una fase di scomposizione e deframmentazione caotica.
Un dato positivo, osserverebbe qualcuno, un quadro allarmante se si conosce appena un po’ la realtà nazionale.

Leggi...

Turismo: patrimonio e risorsa nazionale. Obiettivo, fruizione sostenibile e responsabile

Colosseodi Roberto Mostarda

Dal 14 al 17 novembre Paestum ospita il sedicesimo appuntamento sull’archeologia dal titolo «Borsa Mediterranea del Turismo Archeologico a Paestum». È l’occasione per un confronto sul settore del turismo nel nostro Paese, spesso in ombra. Per ripartire da ambiente e cultura.
Affermare che il turismo costituisce, per un paese come l’Italia, uno strumento formidabile di spinta alla crescita, allo sviluppo, all’occupazione, solo pochi anni fa sarebbe stato un assioma, un elemento dimostrato in sé e non bisognoso di esplicazioni ulteriori. La crisi che attanaglia il nostro sistema economico e produttivo, sta invece portando al pettine nodi irrisolti nel corso dei decenni e ponendo interrogativi su quello che potrà essere il futuro.

Leggi...

AMBIENTE, Italia: La top ten degli orrori

L’Ilva di Tarantodi Diego Grazioli

Un dossier da brividi. È lo studio realizzato da Legambiente sui luoghi più inquinati d'Italia. Un vero campionario degli orrori dove, da nord a sud, la mano dell'uomo e la miopia delle istituzioni hanno deturpato il territorio a tal punto da rendere invivibili per generazioni le aree prese in considerazione. E se l'allarme che desta al momento maggiore preoccupazione arriva dalla cosiddetta "Terra dei Fuochi" nella provincia di Caserta, dove le organizzazioni criminali hanno per decenni sversato nel suolo materiali altamente inquinanti, altre località della penisola sono drammaticamente contaminate da politiche industriali sbagliate o sono state scientemente violentate in nome di un profitto finito nelle tasche di pochi a discapito della salute di intere comunità.

Leggi...

EMERGENZA MIGRANTI: Tragedie e burocrazia

EMERGENZA MIGRANTI: Tragedie e burocraziadi Roberto Mostarda

Le settimane drammatiche che ci precedono, dalla spaventosa tragedia nelle acque di Lampedusa, e quelle che seguono, sino al 27 novembre, giorno in cui si riuniranno i ministri dell’interno dell’Unione Europea, potrebbero segnare un importante spartiacque nell’emergenza migranti che vede il nostro paese come nodo nevralgico e nervo scoperto delle politiche comuni sul fronte dell’immigrazione illegale. Questo almeno è l’auspicio di tutti gli attori dello scenario.

Leggi...

Interni
IMAGEOra riforme e fatti
di Roberto Mostarda Nella stagione che stiamo vivendo nel nostro paese, tra recessione,...

Leggi...


IMAGEIncursione nella politica
di Michael Barons -  Io, quando ero giovane, alle politiche ho votato il PSIUP.Partito...

Leggi...


IMAGEIl duello tra vecchio e nuovo
di Roberto Mostarda E' uno strano paese, questa Italia 2014! Sembrano passati secoli...

Leggi...


IMAGEDi chi sono i voti del PD?
Assistiamo in questi giorni con apprensione ai contrasti tra le varie parti che da una...

Leggi...


IMAGELa guerra dei “mille giorni”
di Roberto Mostarda Il passato dell'Europa, e di riflesso quello degli staterelli...

Leggi...


Italian Media s.r.l. - via del Babuino, 99, Roma, c.a.p. 00187, p.IVA 09099241003, edita il settimanale Italiani con registrazione al Tribunale di Roma n. 158/2013 del 25.06.2013 - email: info@italianmedia.eu