Mercoledì, 25  Aprile 2018 10:03:45
  • Pubblicazione del 15 Ottobre 2014 ore 19.00
  
  

Argentina, i conti col petrolio

Argentina, i conti col petroliodi Dante Ruscica 

BUENOS AIRES. Di sorpresa in sorpresa, dopo l’assenza per malattia, dopo la delusione per i risultati delle elezioni legislative di ottobre, la presidente argentina è passata dal rimpasto ministeriale all’annuncio d’un possibile accordo con il gruppo petrolifero spagnolo REPSOL espulso (confiscato dicono a Madrid) un anno fa dalla proprietà dell’ente argentino YPF (Giacimenti petroliferi fiscali),

Leggi...

ARGENTINA, Cristina, ritorno e rimpasto

ARGENTINA, Cristina, ritorno e rimpastodi Dante Ruscica

Buenos Aires- Un mese dopo l’intervento chirurgico per l’ematoma cerebrale, la “presidenta” Cristina Fernandez Kirchner è tornata sulla scena politica e certo in modo da non passare inavvertita. Anche dall’opposizione, insomma, è stato riconosciuto che -pur dopo la doppia “batosta” (malattia e sconfitta elettorale di fine ottobre)- nessuno può dubitare che al centro della politica argentina rimane ancora lei. Una specie di “Regina del Plata” ormai, anche se –come si sa- fortemente contrastata. Capacissima, peró, e particolarmente abile nel mantenere a polso fermo il bandolo della politica nazionale…
Tutto ciò si deve fondamentalmente - secondo i massimi specialisti locali - a due elementi essenziali: alla sua sagace vocazione politica, certo indiscutibile e –non meno importante- all’estrema divisione dell’opposizione, frammentata e parolaia fino allo spasimo.

Leggi...

La visita del Sottosegretario Giro rilancia le relazioni con l’Argentina

Foto: Giorgio CastoreCONSEGNATI DOCUMENTI SUGLI ANNI DI PIOMBO

BUENOS AIRES-Nel corso della sua visita di due giorni il sottosegretario Mario Giro ha avuto una serie di incontri politici e ha presieduto diverse cerimonie ufficiali che – al di là di specifici accordi firmati sul piano della collaborazione scientifica, culturale e nel campo dei diritti umani- assumono certamente il significato di precise intese politiche, volte, in particolare, a un effettivo rilancio delle relazioni bilaterali.Si tratta di relazioni tradizionalmente eccellenti, fondate come sono su solidi vincoli storici e culturali, ma che -a giudizio di molti osservatori- negli ultimi tempi per svariate motivazioni avevano perso di intensità: basti pensare alla lunga angolosa vertenza relativa ai risparmiatori italiani seriamente pregiudicati dagli sviluppi del crak finanziario argentino del 2001, con numerose vertenze ancora non del tutto esaurite…

Leggi...

Argentina: Torna Cristina

Argentina: Vuelve Cristina

di Dante Ruscica 

Despues de la enfermedad y de las elecciones (perdidas) vuelve Cristina
BUENOS AIRES. Han transcurrido semanas de tensión y ansiedad para políticos, electos y electores, para todos en esta situación siempre en gran movimiento, donde lo normal aparece sólo como pausa excepcional …
En medio de la encendida campaña electoral para la renovación de parte del Senado y de la Cámara de diputados, el clima fue alterado de improviso por el anuncio del malestar de la Presidente Cristina de Kirchner que, más allá del caso personal, despertó una sucesión de polémicas y contrastes con referencias e insinuaciones sobre “graves dificultades” y posibles complicaciones institucionales y se dio casi un drástico cambio en los enfoques del debate electoral.
Se trataba –como fue sucesivamente explicado por diagnósticos y comunicados-de un hematoma cerebral cuyas causas no resultaron claramente evidenciadas en las distintas informaciones publicadas.
Realizada la delicada cirugía del caso, se sugirió un mes de descanso para la convalecencia “de reposo absoluto”.
Cristina desapareció del fragor electoral, quedando su partido obviamente debilitado y en estado de manifiesta confusión.

Leggi...

Argentina: torna Cristina

Copertina di “Política Del Sur” sulla vittoria di Sergio Massa alle elezioni del 28 ottobre.di Dante Ruscica 

Dopo la malattia e le elezioni (perdute) torna Cristina.
Buenos Aires.
Lunghe settimane di ansia per i politici, per i partiti e per l’intera società in questa situazione sempre in gran movimento, dove il fluire della cosiddetta “normalitá” è sempre breve ed eccezionale ...
Nel bel mezzo di una accesa campagna elettorale, a interrompere il clima e distrarre verso nuove apprensioni c’è stata la malattia della Presidente che, al di là del caso personale, ha dato la stura a infinite polemiche e a rinnovati contrasti con parole grosse su “gravi difficoltà” in vista, su una eventuale successione e possibili “complicazioni istituzionali” che hanno fatto cambiare quasi d’impostazione la campagna elettorale.

Leggi...

Argentina. La malattia di Cristina altera la campagna elettorale

Credito: Valter Campanato/ABrdi Dante Ruscica

BUENOS AIRES. Sorpresa, agitazione, timori : l’annuncio improvviso d’una delicata operazione della Presidenta scuote l’Argentina in piena campagna elettorale.
Si è trattato, secondo le spiegazioni mediche, delle conseguenze d’un non meglio precisato colpo in testa, provocato da una caduta casuale in casa, di qualche mese fa, cui non si era dato all’inizio alcuna importanza e che, invece, ha maturato un pericoloso ematoma cerebrale.
La notizia ha lasciato l’intero paese col fiato sospeso. Poi si è proceduto all’intervento chirurgico in un centro specializzato e Cristina Kirchner, superata fortunatamente la prova, è a riposo per alcune settimane, lontana dagli uffici presidenziali e lontana ovviamente dalla campagna elettorale che riprende, ma – a giudizio di tanti – non è più come prima.

Leggi...

Intervista Bernardo Nante

Argentina. Epopeya emigratoria

Argentina. Epopeya emigratoria

Buenos Aires. Durante un acto en la sede del Istituto Italiano di Cultura fue presentado el libro “Colonizadores colonizados” de la antropóloga Eleonora Smolensky, nacida en Trieste y emigrada a la Argentina desde la época de las leyes raciales de fin de los Años Treinta.
Presentada por el periodista italiano Dante Ruscica, director de la revista ItaliArgentina, la autora contestó distintas preguntas sobre su caso específico como emigrada y sobre motivaciones y enfoques de su importante obra de más de seiscientas páginas.

Leggi...

Argentina. Vicende di una storica epopea

Argentina. Vicende di una storica epopea

Buenos Aires. Con la partecipazione d’un numeroso pubblico, è stato presentato all’Istituto italiano di Cultura di questa città il libro “Colonizadores colonizados” scritto dall’ antropologa Eleonora Smolensky, nata a Trieste ed emigrata in Argentina all’uscita delle leggi razziali in Italia. Hanno presenziato il ministro consigliere dell’Ambasciata d’Italia, Marcello Apicella, e il console generale Giuseppe Scognamiglio.

Leggi...

Primarias que complican al gobierno kirchnerista

di Dante Ruscica  

BUENOS AIRES. Severa jornada electoral para el gobierno de la señora Cristina Kirchner. Suerte para ella que se haya tratado solamente de Primarias, según una ley que quiso el mismo gobierno, apuntando a facilitar – teóricamente – la selección de los candidatos para las elecciones parlamentarias previstas para el 27 de octubre. Siendo así, le queda, por lo menos, al gobierno la esperanza de una posible recuperación durante la campaña electoral “verdadera”.
En realidad, esta votación del domingo fue evaluada en general casi por todos como una especie de gran encuesta indicativa – y no es poco – de los humores políticos del país y nada más. La elección verdadera vendrá después. De aquí que los oficialistas ahora derrotados puedan tener algo de esperanza …

Leggi...

Italian Media s.r.l. - via del Babuino, 99, Roma, c.a.p. 00187, p.IVA 09099241003, edita il settimanale Italiani con registrazione al Tribunale di Roma n. 158/2013 del 25.06.2013 - email: info@italianmedia.eu