• Pubblicazione del 15 Ottobre 2014 ore 19.00
  
  

brevi_16_10

16 ottobre 2013. Aperture contrastate dei principali quotidiani sulla “manovra” approvata dall’ultimo Consiglio dei Ministri.

Sky Tg 24

Legge di stabilità, Cgil e Uil pronte allo sciopero
La manovra da 27,3 miliardi non convince i sindacati. Camusso: "Inaccettabili tagli al pubblico impiego". Angeletti: "Sotto i titoli non c'è nulla".

Rai News 24

Squinzi: Serve coraggio. Cgil e Uil: Pronti allo sciopero
Roma - Via libera alla manovra da 11,6 miliardi per il 2014, con riduzioni di spesa di 3,5. Il presidente di Confindustria: alcuni passi avanti ma si poteva fare di più. I sindacati sul piede di guerra.

BBC.

Il Senato degli Stati Uniti si precipita a progetto di piano di debito.
E’ atteso al Senato degli Stati Uniti il varo di un disegno di legge bipartisan sull’aumento del limite del debito per evitare il rischio di default.

L’Iran può consentire che scattino controlli nucleari.
Un funzionario iraniano afferma che l'Iran potrebbe consentire visite senza preavviso presso i suoi siti nucleari come un "ultimo gradino" in una proposta per risolvere le divergenze con l'Occidente.

CNN

Siria. Secondo attivisti dell’opposizione, almeno 21 persone sono morte quando il loro camion è stato colpito da un ordigno esplosivo nel sud della Siria.
L'Osservatorio siriano per i diritti umani informa che quattro bambini e sei donne sono state tra le vittime nell'esplosione a Daraa.

Al Jazeera

Il leader dell’opposizione russa Navalny evita il carcere.
Un tribunale russo ha confermato la condanna di furto contro il leader dell'opposizione Alexei Navalny, ma ha sospeso la sua pena detentiva di cinque anni, il che significa l'eminente critico del presidente Vladimir Putin non verrà incarcerato.

Italian Media s.r.l. - via del Babuino, 99, Roma, c.a.p. 00187, p.IVA 09099241003, edita il settimanale Italiani con registrazione al Tribunale di Roma n. 158/2013 del 25.06.2013 - email: info@italianmedia.eu